L’importanza della batteria nel monopattino elettrico

Comprare un monopattino elettrico è sicuramente un’azione importante e richiede una certa conoscenza in materia per non rimanere delusi.

Innanzitutto è bene dire che il monopattino elettrico è alimentato dall’elettricità, come dice anche il nome, e nello specifico da un motore e da una batteria. Quest’ultima rappresenta un parametro fondamentale da valutare quando si deve comprare uno di questi dispositivi perché la sua potenza influisce direttamente sul funzionamento e sull’autonomia offerta.

Le batterie elettriche solitamente vengono montate sotto alle pedane dei monopattini elettrici e possono essere agli ioni di litio, molto compatte e di ricarica veloce o agli acidi di piombo, molto più economici e responsabili principali del basso prezzo dei modelli low cost. Entrambe le batterie, una volta esaurite definitivamente, possono essere riciclate.

Solitamente la batteria di un monopattino elettrico ha un ciclo di vita medio di due anni se ben mantenuta e caricata. Questo vuol dire che andranno effettuati i cicli di ricarica nel momento giusto e rispettando il corretto tempo di ricarica. Infatti, lasciare la batteria collegata alla presa di corrente per molto tempo anche dopo il raggiungimento del livello di carica completo potrebbe danneggiarla irreparabilmente. Il ciclo ideale della vita di una batteria è fatto da scarica completa accompagnata da carica completa e qualsiasi altra azione potrebbe compromettere lo stato della batteria accorciandone sensibilmente la vita.

Nel caso in cui il monopattino non venisse usato per un tempo considerevole è buona norma staccare la batteria per conservarla in un luogo fresco e asciutto e quindi al riparo dalle fonti di calore per poterla ritrovare in ottimo stato al successivo utilizzo.

Per concludere, la distanza che si può percorrere sopra un monopattino elettrico con un ciclo di carica completa è dovuta principalmente alla potenza della batteria e per questo prima di fare un qualsiasi acquisto è fondamentale valutare se il modello scelto abbia una potenza sufficiente per poter compiere i tragitti necessari senza il pericolo di rimanere a piedi.

A questo punto si può essere pronti per effettuare l’acquisto del monopattino elettrico e dando un occhio a sportivense si possono trovare i modelli migliori a prezzi veramente competitivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *